Come studiare d’estate

Come studiare bene d’estate, anche se fa molto caldo

Ecco qualche suggerimento per sopravvivere alla calura estiva e portare a casa il risultato.
1 – stai in un ambiente fresco, il luogo dove si studia è fondamentale per rimanere lucidi e concentrati. Troppo caldo, poca luce e tanta umidità affaticano l’organismo e diminuiscono la resa.
2 – scegli le ore della giornata in cui rendi meglio, e lascia le ore notturne unicamente per eventuali ripassi, se proprio non puoi farne a meno.
3 – alterna alle ore di studio qualche momento per te, per rigenerarti, fai qualcosa di piacevole che ti dia una bella carica.
4 – pianifica bene gli argomenti da trattare, suddividendoli in modo da distribuirli bene nel tempo, evitando di fare corse dell’ultimo minuto.
5 – allenati ogni giorno a visualizzare il risultato che vuoi ottenere, in modo che anche la tua mente contribuisca ad attivare tutte le forze in tuo favore, consce e inconsce.
Viva l’estate!!!
Aggiungi ai preferiti : Permalink.